logo


  1. Marco Sommariva Rispondi
    L'Unione Doganale è senza dubbio uno dei più grandi successi dell'Unione Europea e le novità introdotte dal Nuovo Codice Doganale sono sostanzialmente positive. Si va nella giusta direzione e le parole chiave sono tre: digitalizzazione, semplificazione ed integrazione. Bisogna constatare, con un filo di amarezza, che i piccoli professionisti del settore vengono percepiti, con buona ragione, come soggetti che vivono i cambiamenti come una minaccia e non come un'opportunità. Eppure, l'importanza di questi professionisti, che svolgono un ruolo fondamentale nei processi legati al commercio internazionale, è stata evidenziata in una recentemente analisi dell'Organizzazione Mondiale delle Dogane (WCO). Il riferimento è alla figura del Doganalista, meglio noto come Spedizioniere Doganale o Customs Broker e lo studio dell'Organizzazione è reperibile al seguente link: http://www.wcoomd.org/en/media/newsroom/2016/may/~/media/064EB256A13E4AF8BE41AF5CEFF3F90F.ashx.