logo


  1. Dario Rispondi
    Basta "pensare" alla terra solo 100 anni fa...un battito d'ali...insomma. Senza attuare un drastico controllo della nascite la terra non ha futuro. Siamo l'animale più infestante senza rendercene conto. Saluti.
  2. Stefano Arturo Priolo Rispondi
    L'articolo é di altissimo livello professionale e gli autori sono sicuramente studiosi appassionati e valorosi della materia trattata. Segnalo, tuttavia, che l'ultima frase del sottotitolo: "La Conferenza segnerà al massimo l’inizio di un processo lungo e ancora irto di difficoltà." mi appare, posso anche sbagliarmi considerata la estrema complessità della materia, un giudizio abbastanza severo ed abbastanza pessimista, quasi a voler escludere persino la speranza che la Conferenza possa costituire "un passo avanti". Stefano A. Priolo