logo


  1. and Rispondi
    senza considerare che pochi mlt pochi si sottoporranno alle azioni di richiamo in favore dell'ambiente passando da 140 a 110 cavalli...quindi costerà meno del previsto e tanto a carico dei concessionari e nn della casa madre...
  2. and Rispondi
    Spunta Google per salvare VW oppure lanciano un aumento di capitale con emissioni di azioni di risparmio....questo stanno studiando in Germania in queste ore dopo giorni che nn dormono...e un'occasione da non perdere per far ripartire la Germania più forte di prima
  3. and Rispondi
    Bell'articolo ma la presunzione tedesca non ha confini. Il listino VW è aumentato dal 3 ottobre 2015 e a Verona sono "tranquilli" perché lo scaldalo riguarda tutti i produttori. Sono sicuro che l'Europa dimenticherà in fretta, gli Stati Uniti meno, molto meno..
  4. Ezio Pacchiardo Rispondi
    Cambiare da scandalo ad opportunità. Ipotizziamo che la VW selezioni i clienti con auto VW acquistate per anzianità (meno di 5 anni) o per una certa usura (meno di 70.000 km) e a queste auto operi le correzioni necessarie. Mentre a tutti i clienti con auto più anziane o più usurate proponga l'acquisto di nuove auto con sconto significativo (almeno 20%) ritirando l'usato. La VW successivamente ripari le auto ritirate ad un livello di qualità “simile al nuovo” e le reimmetta sul mercato ad un prezzo inferiore a quello dell'offerta precedente (almeno 35% meno del nuovo). Con la sostituzione dell'usato ridurrebbe l'impatto negativo della vendita del nuovo mentre con la vendita del simile al nuovo acquisirebbe nuovo mercato. Certamente il tutto avrebbe un costo ma con molta probabilità sarebbe inferiore al costo del non fare nulla. Ovviamente il tutto dovrebbe essere valutato con i dati che però solo VW possiede.
    • daniele Rispondi
      Credo che multe e Class Action mineranno MOLTISSIMO le capacità di spesa di VW. Poco probabile la realizzazione del suo progetto. http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2015-10-05/volkswagen-scandalo-che-scardinera-modello-germania-103721.shtml?uuid=