logo


  1. faustino falaschi Rispondi
    Letto questo articolo condivido. Siamo arrivati a valutare il lavoro intellettuale non equamente retribuito perchè molte volte non si considerano le ore necessarie alla conoscenza dei problemi sempre più complessi delle contabilità aziendali. Oltre questo l rischi e l'assunzione di responsabilità sono alte e quindi soggetti a sanzioni civili e penali pesanti.
  2. IC Rispondi
    Condivido pienamente quanto sostiene l'Autore precisando che nelle banche la competenza richiesta, l'impegno e il tempo da dedicare ed infine i rischi giudiziari e di sanzioni amministrative da parte dell Autorità di vigilanza sono di gran lunga maggiori rispetto ad altri tipi di imprese. Malgrado ciò i compensi lordi attribuiti a sindaci e amministratori indidendenti sono relativamente bassi e notevolmente inferiori a quelli dell'alta dirigenza. Trovo poi assurdo che, nel caso di sanzioni, un sindaco o un amminstratore indipendente debbano sborsare somme eguali o di poco inferiori a quelli di ammistratori delegati e alti dirigenti molto più informati sulla gestione e che percepiscono compensi anche 20 volte superiori