logo


  1. Si doveva, infatti correlare droga e consumo effettivo, come preservativi e prostituzione.Entrambi trattati superficialmente.non si sa se tutti i consumatori di droga corrispondono a tutta la droga comprata e venduta,e se tutti gli acquirenti di preservativi vadano con le prostitute o i prostituti, infatti ci sono coppie in cui si usa il preservativo per evitare la intermediazione del ginecologo per accedere a una contraccezione,quella ormonale, che ancora in Italia la classe dei ginecologi pretende di autorizzare o negare.Non si tratta solo di prevenzione di droga o di malattie sessualmente trasmesse o trasmissibili.
  2. george Rispondi
    In riferimento alle ultime 3 righe dell'articolo: l'una cosa non esclude l'altra... per cui potremmo anche risparmiarci la precisazione.
  3. Enrico Rispondi
    non mi stupisce: con la presenza di 3 delle mafie più longeve e pervasive al mondo....