Lavoce.info

Rigore e crescita!?

Lunga e dura è la scalata

che al PIL dobbiamo fare:

le giornate sono amare,

Monti monta di giornata.

 

Dice siamo improduttivi,

la pension va ritardata,

tutta Italia riformata,

per riuscir competitivi.

 

Mentrel’IVA s’incrementa,

il gasolio ancora sale,

con la base catastale,

ecco l’IMU che ci addenta.

 

Son più care le carote

le bollette più salate,

fare il pieno quest’estate,

lascerà le tasche vuote.

 

Pure in banca che salasso

spese, tasse e commissioni

nulla fruttano i milioni,

meglio i soldi in materasso.

 

Ma ora crescita s’aspetta,

finalmente anche al precario

verrà dato un buon salario,

con del Passera ricetta.

 

Sarà l’Aquila costrutta,

i foresti investimenti

soffieranno come i venti,

sull’Italia men corrutta.

 

Ed il debito pregresso,

senz’articolo diciotto,

ch’era ormai tabù decotto,

lo vedrem tagliato e flesso.

 

Forse sogno o sono desto?

Anche se provo un magone

a sentir un tal Martone,

lo sviluppo verrà presto:

 

e perciò confido e spero,

in Herr Mario e la Fornero.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Precedente

IL CERCHIO MAGICO DEGLI ADVISOR DELLE COSCHE

Successivo

LA RISPOSTA AI COMMENTI

  1. Roberto Roscini

    Caro Maurizio, lo stile migliora e riesci a strappare un sorriso, purtroppo amaro, anche su argomenti purtroppo molto tristi. Il sorriso è comunque un ultimo messaggio di speranza. Sei pronto per una raccolta delle tue “Licenze poetiche?”. Un titolo : “L’insostenibile leggerezza della crisi”. Ciao Roberto

Lascia un commento

Non vengono pubblicati i commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente. Non vengono pubblicati gli indirizzi web inseriti a scopo promozionale. Invitiamo inoltre i lettori a firmare i propri commenti con nome e cognome.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén