Lavoce.info

L’ANDAMENTO DELLO SPREAD

.

Lo spread BTP-BUND è la differenza tra il rendimento di un titolo di stato italiano e uno tedesco, usualmente con durata decennale. Esprime quindi la differenza nell’affidabilità dei due emittenti. Spesso è misurato in punti base, che sono centesimi di punto: ad esempio, 150 punti base equivalgono a 1,5%. Il grafico mostra l’andamento dello spread negli ultimi cinque mesi.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molti altri siti di informazione, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Leggi anche:  Investire non è un gioco per dilettanti allo sbaraglio

Precedente

TRA LE RIGHE DEL MAXI-EMENDAMENTO

Successivo

COME RIDURRE IL DEBITO PUBBLICO

  1. antonio puglisi

    Sarebbe molto interessante capire i flussi di acquisto e vendita dei btp e da quali banche fondi pensioni ecc. siano stati effettuati negli ultimi mesi. Non è un po’ strano che proprio Monti (advisor Goldman ed esponente di primo piano del Club Bilderberg) sia il nostro nuovo primo ministro? È possibile che a decidere sulle sorti del nostro debito pubblico sia sempre e comunque chi tutela gli interessi di chi la crisi l’ha creata con i suoi prodotti tossici (che andrebbero semplicemente banditi come strumenti nocivi alla salute dell’economia pubblica e non solo)? Grazie per i contributi al dibattito che ogni giorno ci fornite. Studente di economia unibo

  2. HK

    Perché, con tutte le possibilità di investimento, qualcuno dovrebbe rischiare i suoi soldi in Italia? La prima regola è preservare il capitale, la seconda non dimenticarsi delle prima. Credo si debba pensare ormai ad un treno destinato a deragliare e incominciare a preparare la rinascita.

Lascia un commento

Non vengono pubblicati i commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente. Non vengono pubblicati gli indirizzi web inseriti a scopo promozionale. Invitiamo inoltre i lettori a firmare i propri commenti con nome e cognome.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén