logo


  1. Giuseppe Castaldi Rispondi

    Buongiorno , ho letto con molto interesse quanto scritto sul grave problema dei ritardi dei pagamenti. Da molto tempo ed in più sedi mi sto battendo per smuovere le coscenze di chi può fare qualcosa per evitare che il ritardo dei pagamenti si trasformi in fallimenti di aziende o l'obbligo di pagare alti interessi per "onorare" gli stipendi dei propri dipendenti (come nel mio caso). In attesa che tutte le varie strade siano percorse (basilea1, 2, 3, ecc....occorre non dimenticare quanto suddetto. Di conseguenza occorre con estrema urgenza "almeno" istituire un osservatorio (come in Francia e come nel vostro articolo ben indicato) che istituzionalizzi un agenzia di rating che permetta a tutti di sapere in che mani si sta andando a finire. Vi invito a leggere i vari commenti del mio blog sul sito di manageritalia (vedi 29/03/2011)