logo


  1. Anonimo Rispondi

    L'economia produttiva di mercato vive nella presenza di un dualismo che potrebbe essere definito come un principio di mercato secondo il quale ciò che è presente è ciò che dovrebbe essere nel futuro nella produzione di beni, che ha come risultato uno squilibrio di bilancio tale per cui si estende un fallimento del mercato stesso e, quindi, la necessità di un intervento pubblico tramite la politica economica. Quindi data la convergenza unitaria del mercato dell'U.E. sarebbe opportuna una politica di bilancio pubblica coordinata da parte dei Paesi membri non necessariamente con stessi obiettivi...