Lavoce.info

LA RISPOSTA AI COMMENTI

Grazie per i vostri commenti. Alcune critiche sembrano tuttavia non cogliere il punto: al di là del giudizio che si può dare sul ruolo delle nostre truppe in Afghanistan, lì inquesto momento c’è un pezzo del nostro paese ed è doveroso per un Presidente del Consiglio essere al fianco dei nostri soldati. E’ davvero strano che nessuna voce si sialevata in questi giorni anche dai banchi dell’opposizione per chiedere che Berlusconi, pur con ritardo, faccia quello che Blair, Cameron, Obama e Zapatero hanno fatto datempo. Non c’entra l’ideologia. E’ una questione di ruoli istituzionali e di civiltà. Tutto qui.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Precedente

LA CAPACITÀ DI COINVOLGERE

Successivo

SE PER PRENDERE L’EVASORE CI VUOLE FALCIANI…

  1. OLGA SGRO

    Il nostro premier di tutto si occupa tranne che dei problemi del Paese; ha sempre pensato al proprio tornaconto personale e ciò che più mi indigna è che alla sua sequela ci sia una ciurma di adulatori, affaristi ignoranti, lecchini arrivisti e incompetenti che spadroneggiano in modo spregiudicato e senza pudore. E’ il Medioevo della democrazia italiana! Sono un’ insegnante elementare, mio marito è dipendente comunale, ho tre figli; il maggiore si è laureato alla Bocconi in Marketing, ha 25 anni e fatica a trovare lavoro; la seconda studia anche lei alla Bocconi in legge e noi genitori, che viviamo a Maletto (CT),viviamo le ansie di una famiglia divisa per l’illusione di dare ai nostri figli certezze lavorative per il futuro.

Lascia un commento

Non vengono pubblicati i commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente. Non vengono pubblicati gli indirizzi web inseriti a scopo promozionale. Invitiamo inoltre i lettori a firmare i propri commenti con nome e cognome.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén