Al Consiglio UE si discute del sistema di voto. E’ una questione fondamentale per migliorare la capacità di prendere decisioni a livello europeo. Ma non sarà facile trovare un accordo perchè chi conta di più nel voto riceve più soldi. Lo documentiamo. Sarà anche l’ultimo vertice europeo con Tony Blair: un bilancio del suo operato. Le decisioni della Banca centrale europea mancano di trasparenza. A Sarkozy, molto critico verso Francoforte, converrebbe usare questo argomento. Alla dinamica dei tassi sull’Euro dovrebbe prestare attenzione chi sottoscrive un mutuo per la casa a tasso variabile. Per fortuna dopo il decreto Bersani e l’accordo fra ABI e consumatori è oggi possibile rinegoziare le condizioni a costi non proibitivi.
Ci si avvicina alla conclusione del negoziato sulle pensioni. Bene guardare oltre lo scalone rendendo automatiche le revisioni dei coefficienti di trasformazione. Sta per scadere il termine per la scelta della destinazione del Tfr. Ma l’informazione è stata carente, soprattutto sulle conseguenze del silenzio-assenso. Chi non decide non potrà fruire del contributo del datore di lavoro. Con un ultimo sforzo di comunicazione si potrebbero evitare amare sorprese a molti lavoratori: dovrebbe pensarci il sindacato.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!