La “Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa ai servizi nel mercato interno”, comunemente conosciuta come “Direttiva Bolkestein”, non si applica a tutti i servizi. Alcuni di questi sono espressamente esclusi, altri invece vengono inclusi solo nel campo di applicazione delle previsioni della Direttiva relativa alla sola libera circolazione dei servizi e vengono esclusi al diritto di stabilimento. Successivamente sono state proposte sostanziali modifiche nel numero e nella tipologia di questi servizi.

La “Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa ai servizi nel mercato interno”(2004), comunemente conosciuta come “Direttiva Bolkestein”, non si applica a tutti i servizi. Alcuni di questi sono espressamente esclusi (art. 2), altri invece vengono inclusi solo nel campo di applicazione delle previsioni della Direttiva relativa alla sola libera circolazione dei servizi e vengono esclusi al diritto di stabilimento (art.17). Successivamente sono state proposte sostanziali modifiche nel numero e nella tipologia di questi servizi. Proponiamo qui sotto due tabelle riassuntive dei cambiamenti proposti.

Tabella 1 – Dal campo di applicazione della Direttiva relativa ai servizi nel mercato interno vengono escluse, in base all’articolo 2:

Proposta della Commissione

PE –Rapporto IMCO

Compromesso PPE-PSE

Servizi di interesse generale (SIG) Servizi di interesse generale (SIG) come definiti da ciascun stato membro Agenzie di lavoro temporanee
Servizi finanziari:

di natura bancaria, creditizia, assicurativa, servizi pensionistici individuali, di investimento o di pagamento

I servizi di natura bancaria, creditizia, assicurativa, i servizi pensionistici professionali o individuali, di investimento o di pagamento e, più in generale, i servizi di cui all’allegato della direttiva relativa all’accesso all’attività degli enti creditizi ed il loro esercizio

Idem Imco

Servizi e reti di comunicazione elettronica nonché le risorse e i servizi associati Servizi e reti di comunicazione elettronica nonché le risorse e i servizi associati

Idem Imco

Servizi di trasporto qualora siano disciplinate da altre norme comunitarie Servizi di trasporto qualora siano disciplinate da altre norme comunitarie, ad eccezione dei del trasporto di fondi e di salme.

Servizi di trasporto compresi quelli urbani, taxi e ambulanze

Settore fiscale, con alcune eccezioni Settore fiscale Idem Imco
  Servizi giuridici (avvocati)

Idem Imco

  Servizi medico-sanitari Servizi di sanitari e farmaceutici somministrati ai pazienti
  I servizi audiovisivi Idem Imco
  Attività di gioco d’azzardo Idem Imco
 

Le professioni associate all’esercizio dei poteri pubblici in uno Stato membro, in particolare la professione dei notai

Idem Imco


Tabella 2 – Dal campo di applicazione delle previsioni della direttiva relative alla sola libera circolazione dei servizi (e non anche al diritto di stabilimento) art.17:

Proposta della Commissione

PE –Rapporto IMCO

Compromesso PPE-PSE

 

Servizi di interesse economico generale

Idem Imco

Servizi postali

Servizi postali e accessori

Idem Imco

Distribuzione elettricità

Distribuzione trasmissione offerta elettricità

Idem Imco

Distribuzione gas

Distribuzione trasmissione offerta stoccaggio gas

Idem Imco

Distribuzione acqua

Distribuzione trasmissione offerta depurazione acqua

Idem Imco

 

Trattamento rifiuti

Idem Imco

Per un’informazione più dettagliata consigliamo i seguenti documenti:

-Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa ai servizi nel mercato interno (Direttiva Bolkestein).
http://europa.eu.int/eur-lex/lex/LexUriServ/site/it/com/2004/com2004_0002it02.pdf

-Parlamento europeo: Rapporto IMCO (+ 9 pareri) adottato il 22 novembre:
http://www.europarl.eu.int/comparl/imco/services_directive/051215_report_services_it.pdf

-PPE PSE, lista degli emendamenti di compromesso, in base all’accordo raggiunto l’8 febbraio scorso:
http://www.epp-ed.org/press/pdoc06/060208am-services-en.doc

Suggeriamo infine l’indirizzo del sito dell’Unione europea che fornisce un servizio dettagliato sulle regole che governano il libero movimento dei lavoratori dei nuovi stati entranti da, per e tra gli stati dell’Unione.

http://europa.eu.int/eures/main.jsp?acro=free&lang=en&countryId=EE&accessing=1&content=1&restrictions=0&step=1

 

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molti altri siti di informazione, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Leggi anche:  Effetto Bruxelles sulla finanza sostenibile*