logo


  1. Michele Brugnatti Rispondi
    Secondo me la situazione è meno drammatica di ciò che sembra: il No francese è un NO a questa Costituzione, non un NO all'Europa nel suo complesso (in Francia solo Le Pen ha detto "votate no" con il proposito di votare contro l'Europa tutta). Subito dopo che la Costuzione è estata stesa, ne ho discusso con alcune persone iscritte (come me) al MFE: unanimemente abbiamo concluso che si tratta di un documento troppo ondivago, che non rispecchia appieno le necessità e la realtà europea. L'Europa non è ancora pienamente unita: secondo noi occorre prima preoccuparsi di conseguire l'obiettivo della sua unità (ci aspetta un cammino difficile e lungo al riguardo), e successivamente stendere una Costituzione. Secondo me, quindi, era prevedibile che vincesse il NO: si è voluto mettere il carro (la costituzione) davanti ai buoi (l'unità dell'Europa).
  2. dts Rispondi
    Non condivido le Vs. considerazioni sul NO francece al referendum sulla costituzione europea. Il motivo è semplice: Voi analizzate solo ed esclusivamente la macroeconomia della nazione mentre i cittadini comuni francesi (cioè coloro che votano) sono costretti a risolvere giornaliere situazioni di disagio in MICROECONOMIA. Vuol dire che le persone comuni hanno il problema di vivere giornalmente con un salario scarso e talvolta insicuro e, pertanto, non riescono a capire altri problemi economici di difficile comprensione. Sinceramente, poi, non capisco come noi italiani possiamo osservare una costituzione europea se ancora, dopo circa 60 anni, non abbiamo interamente applicato la nostra. In merito potrei fare numerosi esempi di inosservanza totale della costituzione italiana. In sintesi, vorrei maggiore attenzione da parte Vs. sui problemi REALI dei cittadini comuni (comuni intendo le persone con un salario e non gli Amministratori Delegati di banche e/o aziende) e non somministrarci sempre le solite problematiche economiche che difficilmente possono essere comprese. Solo per notizia, io avrei votato NO mille volte alla costituzione europea e non solo per le motivazioni sopra enunciate. Cordiali saluti