logo


  1. federicorocchi Rispondi
    Che dire... in questo pezzo c'è molta confusione. Si confonde il fatto tecnico, il passaggio alla tecnica di trasmissione digitale, con il fatto commerciale della vendita di pubblicità e più in generale con l'imprenditorialità nella produzione di "televisione". Il tutto dimenticando uno degli aspetti più innovativi e dirompenti della legge: la separazione fra il gestore della rete (per esempio elettronica industriale) e il gestore dei contenuti (per esempio mediaset). Mi rendo conto che leggere la legge è molto noioso, ma è necessario per capire bene cosa dice.