L’Unione Europea sarà sempre più lontana dai cittadini fin quando rinuncerà a far valere la sua forza nei confronti di ciò che sta fuori. Grave la titubanza nell’imporre sanzioni alla Russia fornitrice di gas perché l’approvvigionamento energetico è un tema su cui l’Unione potrebbe sviluppare una politica incisiva verso Putin e cercare un accordo con Obama.
Le riforme strutturali sono favorite od ostacolate dalle crisi economiche? Di norma i governi riducono il livello di apertura dei mercati. Perché rispondono a una domanda che viene dagli elettori. Che chiedono maggiore eguaglianza distributiva, hanno meno fiducia nella concorrenza e vogliono più intervento pubblico.
L’Antitrust mette fine alle agenzie di assicurazione monomandatarie, cioè legate a una sola compagnia. Un’anomalia italiana che ha contribuito a ingessare un mercato già poco concorrenziale. Anche aggirando le “lenzuolate” di Bersani del 2007.
Sebbene l’Inps copra l’80 per cento dei costi, le lavoratrici in maternità pesano sui conti delle imprese che così continuano a preferire l’assunzione di manodopera maschile. Vediamo cosa si può fare per rendere i datori di lavoro indifferenti al genere di chi devono assumere di fronte a potenziali periodi di paternità-maternità.

Spargete lavoce: 5 per mille a lavoce.info
Destinate e fate destinare il 5 per mille dell’Irpef a questo sito in quanto “associazione di promozione sociale”: Associazione La Voce, Via Bellezza 15 – 20136 Milano, codice fiscale 97320670157.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!