logo


Rispondi a Enrico Annulla risposta

1500

  1. Dino Biselli Rispondi
    Articolo davvero molto interessante soprattutti per le azioni proporste. Sul mio blog ho scritto un piccolo post relativo ai dati del Rapporto OSMED e la relazione esistente fra regioni sottoposte a piani di rientro la scarsa diffusione dei generici nel loro ssr. http://miopharma.blogspot.com/2014/03/i-farmaci-equivalenti-i-dati-del.html
  2. Enrico Rispondi
    Oltre a tutto ciò che è stato detto nell'articolo, da medico aggiungerei un altra questione culturale e professionale apparentemente teorica ma in realtà molto pratica: quali scopi vuole raggiungere la Medicina moderna. E' giusto spendere enormi ricchezze per far vivere pochi mesi persone in fase terminale? Ad esempio alcuni malati oncologici sono sottoposti a terapie che forse aumentano di poco la sopravvivenza, a costo di effetti collaterali gravi. Ma un breve allungamento della sopravvivenza (in ampie casistiche anche 1 o 2 mesi diventano statisticamente significativi) è sempre e comunque un obbiettivo da raggiungere?