Le banche centrali negli Stati Uniti, in Gran Bretagna e Giappone restituiscono al Tesoro il reddito sui titoli di stato del proprio paese che hanno in portafoglio. Sono somme ingenti, perché in tempo di crisi quei portafogli si sono gonfiati a dismisura. Così, fuori dall’Eurozona, una parte di debito è a costo zero. La Bce è stata finora assente da questa logica. Che cosa farà?
Che fine hanno fatto le gare per la costruzione e gestione di infrastrutture pubbliche in partenariato pubblico-privato? Uno studio rivela che solo 25 su cento arrivano alla fase finale della gestione. Molte si arenano a causa del contenzioso su clausole contrattuali e procedure di aggiudicazione. Molte altre perché l’ente coinvolto cambia decisione, spesso dopo un cambio di governo locale.
Rischia di nascere contraddittoria la Sen, Strategia energetica nazionale, il programma in dirittura d’arrivo di obiettivi e interventi di politica energetica fino 2020. Vuole ridurre i costi per consumatori e imprese, uno dei grandi ostacoli alla competitività italiana. Però vari obiettivi sono finanziati con un aumento della bolletta.
Con gli accorpamenti si sono abolite 64 province. E risparmieremo circa 700 milioni di euro. Ma se si eliminassero i comuni con meno di 5 mila abitanti, i tagli di spesa sarebbero quasi quattro volte tanto.
L’Europa si salva se è capace di darsi le istituzioni di una vera federazione, legittimate dal voto popolare. A cominciare da un presidente eletto dai cittadini. In un libro della serie nata dalla collaborazione tra lavoce.info e il Mulino, una visione della crisi europea e della strategia per superarla.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!