logo


  1. Davide Gionco Rispondi
    La questione centrale è che l'errore sta nel volere utilizzare un unico tasso di sconto del denaro per un sistema economico estremamente variegato come quello europeo.
    • Piero Rispondi
      Con una sola moneta un solo tasso, certo che se vi sarà la divisione dell'area euro in due, avremmo l'euro2, vi sarà un nuovo tasso, non riesco a vedere come sia possibile avere diversi tassi con la stessa moneta. La Bce dovrebbe applicare alle banche dei paesi meridionali un tasso e a quelle del nord un tasso diverso?
  2. Piero Rispondi
    Il tasso non deve essere mai negativo, tuttalpiù può arrivare allo zero, scendere oltre crea aspettative deflazionistiche.