logo


  1. rob Rispondi
    Professore la sua analisi è ineccepibile ma la esperime con un linguaggio non comprensibile per vuoto di cultura. E' incomprensibile sia ai sindacati, sia ai funzionari governativi ( io direi che in parte anche ai Merloni). I livelli occupazionali si mantengono solo con 2 cose: idee e piani industriali! Idee vuole dire: ricerca,studi di mercato, analisi sociologici e di comportamenti del consumatore. I piani industriali non si fanno con i rattoppi per tirare a campare sono piani a lungo termine con obiettivi e verifiche. La VW negli anni '70 era al fallimento, nacque la Golf dall' intuizione stilistica di Giugiaro e dagli studi tecnici innovativi ( trazione anteriore a posto della posteriore) del gruppo. Ma il sindacato tedesco spinse all’innovazione e la casa e volle entrare nel consiglio di amministrazione. Nello stesso periodo la FIAT produsse l’ Alfa Sud e l’ Arna ( fallimenti totali) frutto di spartizione di poteri e di soldi giocati sulla pelle degli operai. I Suo linguaggio è Bibbia per i Tedeschi ma lingua sconosciuta per gli Italiani .
  2. Marco HR Rispondi
    Prof. Schivardi, post davvero apprezzabile e molto lucido, grazie! Lei quali proposte giudicherebbe interessanti rispetto alle ombre dell'accordo (ruolo delle istituzioni/rappresentanza sindacale/contratti e diritti)? Grazie