Lavoce.info

Il Punto

La crisi politica aperta da Berlusconi per evitare che si perfezionasse la condanna per i gravi reati economici di cui è stato ritenuto colpevole in terzo grado espone il Paese a grandi rischi. Potrebbero esserci un ulteriore downgrading del debito pubblico e un intervento della cosiddetta troika, senza avere un governo in grado di prendersi impegni perché dimissionario. Il costo del servizio del debito potrebbe bruscamente impennarsi. L’allarme lanciato da tutta la redazione de lavoce.info.
Quel che succede oggi a Telecom Italia, conquistata dalla spagnola Telefonica, è la conseguenza di quattro passaggi avvenuti nel 1997 (privatizzazione), ’99 (Opa di Colaninno e soci), 2001 (controllo a Tronchetti Provera), 2007 (controllo a Telco). Ripercorriamo in un nuovo Dossier questa storia poco rispettosa delle buone pratiche del mercato.
Circolano numeri allarmistici sugli effetti dell’aumento dell’Iva dal 21 per cento al 22. Vediamo quali sono i numeri veri. Un aggravio di spesa per tutte le famiglie -e non c’è da essere allegri- ma lontano dalla micidiale stangata prefigurata da associazioni di consumatori e sparata nei titoli dei giornali.
È un vero allarme sociale la diffusione del gioco d’azzardo. Da cui lo stato incassa 8 miliardi all’anno. Ci vuole una seria regolamentazione.
Si è rivelato un totale flop il fondo per aiutare i giovani ad acquistare la casa con un mutuo. E il decreto legge di quest’anno che lo rifinanzia e ne vorrebbe allargare l’utilizzo non promette una vera svolta. Perché le regole di accesso sono troppo strette e rigide.

Stefano Liebman commenta  l’intervento di Luca Enriques “Come si forma un avvocato

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Precedente

Perché la “scuola per avvocati” non può funzionare

Successivo

Aumento dell’Iva: 114 euro a famiglia

  1. gian domenico fracchia

    Meno male che Berlusconi ha capito l’allarme lanciato dall’economia: il suo titolo perdeva il 5%.

Lascia un commento

Non vengono pubblicati i commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente. Non vengono pubblicati gli indirizzi web inseriti a scopo promozionale. Invitiamo inoltre i lettori a firmare i propri commenti con nome e cognome.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén