logo


Rispondi a Enrico Annulla risposta

1500

  1. Enrico Rispondi
    Personalmente ritengo che la richiesta di una legge sulla rappresentanza sindacale sia solo una cortina fumogena, un tentativo di avere una sponda per le responsabilità (probabilmente si era più interessati al rinnovo della cassa integrazione in deroga...). Non sarà la legge sulla rappresentanza sindacale ad aumentare o meno gli investimenti in Italia, senza contare che chi è già ora in Italia sembra si ristrutturi per portare in blocco le produzioni di bassa qualità in Paesi più convenienti e avviare qui quelle di alta gamma. Il che ha anche un senso, peccato per l'occupazione (e di questo è colpa anche dei governi che hanno permesso l'eliminazione della pluralità e concorrenza automobilistica in Italia)
  2. elisabetta addis Rispondi
    Sono molto d'accordo. Questo governo, in particolare, non può avere alcun mandato a intervenire su questo tema, perchè è nato da una alleanza PD PDL mai proposta agli elettori in campagna elettorale. Dovrebbe fare solo la nuova legge elettorale e poi ritirarsi in buon ordine per lasciare spazio a un governo dell'orientamento politico che gli elettori vorranno scegliere. O almeno, così dovrebbe essere in una democrazia seria. Invece il governo delle larghe intese...si allarga! su questo e quel tema, come se avere i voti consentisse ai partiti di cambiare linea politica dopo le elezioni.