logo


  1. Alessio Liquori Rispondi
    Dal testo dell'articolo mi sembra di capire - ma potrei aver inteso male - che secondo l'autore anche i depositi bancari sotto i 100.000 euro potrebbero essere aggrediti in caso di bail-in. Questa possibilità è totalmente da escludere, non è menzionata in alcun documento ufficiale e non è neppure in discussione. I depositi garantiti, sotto la soglia dei 100.000 euro, sono esclusi da qualsiasi forma di partecipazione alle perdite. Si discute, semmai, del modo di centralizzare o quantomeno coordinare gli schemi di garanzia dei depositi nazionali in uno schema europeo; si discute altresì della possibilità di accordare una più generale "depositor preference" anche oltre la soglia dei 100.000 euro ai soggetti retail (famiglie e PMI), lasciando probabilmente questa opzione alla flessibilità decisionale accordata ai singoli Stati membri. Ma, ripeto, i depositi fino a 100.000 euro sono del tutto garantiti. Senza se e senza ma. Dopo Cipro, ogni possibile confusione in merito deve essere evitata. Se ho invece interpretato male il testo, mi scuso preventivamente con l'autore.