logo


Anche quest’anno il Festival dell’Economia di Trento ha incluso una serie di incontri con gli economisti de lavoce.info. Tema di questa dodicesima edizione: “La salute disuguale”.

Qui di seguito i video dei forum a cura de lavoce.info.

Si fa presto a dire universale: sistemi a confronto

Parlando di erogazione del servizio, è sempre utile fare un confronto tra diversi sistemi sanitari. In tutta Europa il diritto alle cure è riconosciuto, anche se – lo dicono i dati – la tutela è praticata in modi molto diversi, anche all’interno di uno stesso paese. Basti pensare alle differenze tra le regioni e province autonome italiane.

Con Paolo Bordon, Andrea Lesca, Sabina Nuti, Licia Petropoulacos, Elio Riboli, Serena Sorrentino
Introduce Gilberto Turati
Coordina Roberto Satolli

Video

Sanità e nuove tecnologie

Nel secondo forum ci si interrogherà sull’impatto della rivoluzione 4.0 sulla sanità. Il bisogno di “stare bene” dei malati è sempre lo stesso. Ma cambiano e si digitalizzino i metodi di soddisfarli. Metodi che richiedono applicazioni che combinano capacità di calcolo, sensori, intelligenza artificiale, telecomunicazioni e big data. Introducendo un modo nuovo di fare il medico, fare ricerca e organizzare l’assistenza.

Con Francesca Demichelis, Gianfelice Rocca, Luigi Tavazzi, Alberto Tozzi, Paolo Traverso
Introduce Rosanna Tarricone
Coordina Roberto Satolli

Video

Il finanziamento della ricerca e la scelta delle priorità

Con risorse sempre più scarse, la sanità deve fare un uso ottimale dei finanziamenti alla ricerca. Dal 2010 quelli pubblici sono in calo a livello internazionale. In Italia si è registrata una discesa costante, un rischio per un settore già tradizionalmente asfittico come quello sanitario. Da un lato, gli investimenti privati non possono sostituirsi nel sostegno alla ricerca indipendente. Dall’altro i fondi europei, con Horizon 2020, dispongono di risorse troppo scarse per finanziare la vera scienza di base. Un modello di crescita basato sull’adozione di innovazioni create altrove ha urgente bisogno di essere rivisto.

Con Roberto Cingolani, Nicoletta Luppi, Alberto Nucciarelli, Francesca Pasinelli, Giselda Scalera
Introduce Francesco Giavazzi
Coordina Roberto Satolli

Video