logo


  1. Luca Rispondi
    Ottimo articolo. Grazie
  2. e.b. Rispondi
    Non sono videopoker ma new slot o meglio AWP, in questi apparecchi che vanno a 1 euro e vincita massima di 100 euro ( perc.di vincita su un ciclo max di 140 mila partite del 74% e tempo min.part.4 secondi - e tassazione PREU 12,7% +0,8% sull’introdotto) il poker è vietato, non così nelle videolottery ( con giocate in banconote fino a 10 euro introduzione libera e vincita da 5 mila euro con jackpot di sala fino a 100 mila euro e nazionale fino a 500 mila - ma facoltativo nessun tempo minimo per partita e tassazione PREU 5% +0,8% sull’introdotto e rigiocato ) o nei giochi on line e nel cash games. Leggasi con attenzione gli allegati della Relazione antimafia a che periodo sono riferiti, esattamente dal 2004 al 2006, certo la Commissione con molto ritardo ha recepito e divulgato solo nel 2011 i dati ormai vecchi. Da pag.16 della Relazione del VI Comitato Relatore sen. Luigi Li Gotti) La Relazione della Commissione di indagine Grandi (consegnata al Viceministro dell‟Economia nella precedente legislatura, on. Vincenzo Visco, il 26 marzo 2007), dopo che in premessa aveva ritenuto estraneo ai propri compiti l'accertamento di eventuali responsabilità amministrative facenti capo alla dirigenza di AAMS e l'accertamento di eventuali responsabilità penali, civili o contabili, rimesse ai competenti organi giudiziari, rilevò che nel corso degli anni precedenti erano state commesse dai concessionari dei servizi molteplici violazioni delle norme e delle direttive in materia, determinando un mancato versamento dei diritti erariali e stimando il numero delle slot machines abusive, cioè operanti senza connessione al sistema informatico di controllo, intorno alle 200.000 unità. - Leggasi anche a Da pag.6/7 della RELAZIONE DEFINITIVA. ANTIMAFIA SUL RICICLAGGIO E GIOCO - Ora le 380 mila new slot sono tutte collegate in rete e se non lette si spengono dopo 4 giorni certamente il settore è entrato in orbita proibizionista senza precedenti, strano che quando negli anni 2000 il Min.Visco dichiarava esserci 700 mila videopoker abusivi e che non pagavano tasse nessuno diceva nulla, ora che è tutto o quasi emerso ci si accorge del gioco patologico??? Tenete presente che se ci fossero 200 mila apparecchi illegali vorrebbe dire che ce ne sono 1 o 2 apparecchi ogni locale dei 100 mila esercizi pubblici più altri locali abilitati e con 30 mila controlli del 2012 , almeno 30 mila sarebbero emersi, non crede che a volte certe esagerazioni servono a certa politica e a certi media influenzati da altri interessi.