logo


  1. Fabio Pietribiasi Rispondi
    Il Terzo settore è portatore di valori di solidarietà, senza i quali nessuna società può stare in piedi. Purtroppo il c.d. Codice è ancora lontano dagli obiettivi di semplificazione e coerenza giuridica fissati dalla legge delega. Al momento ha principalmente il merito di aver fatto emergere problemi, che richiedono ancora molto lavoro.
  2. Giuseppe G B Cattaneo Rispondi
    Esprimo la mia opinione personale. Sono assolutamente contrario ad ogni sgravio fiscale e ad agevolazioni di qualsiasi tipo per le imprese del terzo settore, fondazioni, onlus etc. Sono imprese come tutte le altre, forse peggio.
  3. Leo Rispondi
    Il terzo settore diventa un problema nel momento in cui è destinatario di fondi pubblici sotto forma di finanziamenti e affidamenti di servizi da parte di Regioni e Comuni. Basterebbe 1) impedire a Regioni e Comuni di elargire somme di denaro a enti del terzo settore, 2) impedire agli enti del terzo settore di partecipare alle gare e di ricevere affidamenti pubblici (riservati solo a chi decide di stare sul mercato) e ogni problema è risolto. Non servi alcuna riforma del terzo settore.