logo


  1. Nicola Rispondi
    Mi pare un risultato ampiamente nelle attese e registrato da tempo dagli osservatori abuituali delle dinamiche contrattuali del mercato del lavoro. Inoltre è anche un risultato da interpretare positivamente, in quanto lo spiazzamento è avvenuto a favore di una modalità contrattuale più strutturata. La vera sfida è invece quella di promuovere l'apprendistato di primo e terzo livello per facilitare la transizione scuola lavoro
  2. Luciano Forlani Rispondi
    Condivido e non da oggi. I dati a disposizione evidenziano il cannibalismo contrattuale a tenaglia cui ha partecipato anche la promozione discutibile dei tirocini extracurricolari via garanzia giovani.