logo


  1. sandro Rispondi
    150.000 euro a tutti e poi si vedrà. uno Stato così impegnato altrove e così incapace, poteva scegliere la soluzione più semplice per i terremotati: PAGO CASH. ai diretti interessati la scelta del modo in cui spendere questo denaro pubblico, dove vivere, dove afffittare o ricostruirsi una casa. Avrebbe evitato a parecchia gente ben due inverni baraccati al freddo, e dato una protezione contro la povertà per qualche anno. nella tragedia parliamo di una somma che si può e poteva coprire con 150-200 milioni di euro, una cifra ridicola nel bilancio dello Stato.