logo


  1. Piero Rispondi
    Non capisco perché si meraviglia l'autore di tale manovra, il problema e' che questa manovra e' stata fatta con il consenso politico e della magistratura, resterà impunita, il provvedimento e' a carico dei correntisti della banca, ossia dei cittadini italiani, ringrazio l'autore della denuncia ma ha sbagliato il destinatario, doveva denunciare il fatto alla Procura della Repubblica.
  2. Confucius Rispondi
    Dall'articolo si evince che Banca Intesa ha graziosamente regalato ai partecipanti al patto di sindacato 1,398 € per ogni diritto di opzione. Visto che nel prossimo futuro i correntisti saranno chiamati (come a Cipro) a partecipare al salvataggio delle banche in fallimento, non sarebbe il caso dar loro voce nelle scelte finanziarie della banca stessa? Tanto più che i depositi sono sicuramente di entità superiore al capitale sociale, falcidiato dalla speculazione e dagli errori gestionali (vedi Unicredit che è scesa in 10 anni da 7,5 €/azione a 0,32 €/azione, malgrado gli aumenti di capitale).